Una “tre giorni” in Capitale …

Tornato dalla gita scolastica a Roma sento il bisogno di scrivere due righe per non dimenticare le bellezze della nostra Italia e anche, ahimè sottolineare aspetti “negativi”.

E’ triste vedere come, una splendida città quale quella dei sette Re, invidiata in tutto il mondo per i suoi monumenti e i suoi colli, sia contestabile e “invivibile” per il problema delle Barriere Architettoniche.

Il primo giorno, per farvi un esempio, nel visitare l’Altare della Patria, grazie all’ascensore, non funzionante (come spesso accade nei grandi luoghi di turismo) i miei compagni, che ringrazio dell’aiuto, hanno dovuto sollevare la mia carrozzina per 3 rampe di scale, e nelle varie piazze difficilmente ho trovato scivoli liberi da auto.

In molte zone della città ho riscontrato degrado circa l’Accessibilità.

 

#MOLLALOSCIVOLO ha avuto il suo primo effetto positivo in piazza Chigi, e spero che questo sia un esempio, leggete la pagina fb “Contro Ogni Barriera – Una Città per Tutti …).

Oggi ho avuto note positive e conferme sul fatto che per dare un giudizio obbiettivo su un luogo non si può MAI GENERALIZZARE: all’interno dei Musei Vaticani, compresi i giardini è totalmente accessibile, dall’entrata con rampa di forma elicoidale che ricorda un palazzo di Berlino, agli ascensori interni.

Nella parte antica (foro romano e via dell’impero) sono state apportate modifiche, ma ancora non è del tutto accessibile.

Anche se con qualche difficoltà (metropolitana compresa, con scale all’accesso) sono riuscito a visitare gran parte della città: tre giorni di caldo torrido e sole bellissimo!

 

Andrea Mucci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...