Una bella esperienza …

Ciao ragazzi, vi racconto una mia nuova “scoperta” …

Durante una breve pausa dallo studio ho provato l’applicazione Kimap: utile, interessante e “dinamica” per “individuare e mappare” le barriere architettoniche nelle nostre città e quindi migliorare l’accessibilità italiana.

Basta poco!

Pur avendo percorso un breve tragitto (zona compresa tra via Villari e via Vincenzo Gioberti), ho potuto “apprezzare” l’immediatezza e la buona ricettività di Kimap.

 

1a Mappatura KIMAP

 

L’app, creata dal team di  Rete Sviluppo,

 

con cui ho avuto a che fare, da la possibilità in modo efficace di “visionare varie parti di singoli centri abitati, in modo moderno e a favore di tutti i cittadini, con un occhio più attento all’ accessibilità!

Quest’ultima non è un regalo per chi è in una specifica condizione (ha ausili, ecc.) ma è un diritto di tutti in quanto le situazioni personali dell’uomo mutano.

E’ sempre importante, ne sono fortemente convinto, promuovere iniziative o software che diano la possibilità di creare un “progetto” per educare al rispetto del prossimo nostro e del paese in cui da sempre viviamo.

Allora dai! Provate KIMAP e condividete il più possibile questo articolo per far conoscere la nuova app fiorentina.

#MOLLALOSCIVOLO

 

 

Per informazioni:

 

Buona serata a tutti

Andrea Mucci (A.M.)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: