Fondi regionali e risparmi, scuole subito in cantiere – San Bonifacio – L’Arena

Il bilancio previsionale del Comune è stato recentemente aggiornato dal Consiglio comunale, a seguito dell’assegnazione di contributi regionali, oltre che per l’opportunità di finanziare nuovi investimenti, grazie all’ok ad utilizzare parte dell’avanzo per edilizia scolastica. Ne riferisce l’assessore al Bilancio, Simona De Luca. Grazie ai contributi regionali, dice, in spesa corrente sono stati previsti due nuovi capitoli per il sociale: contributi da erogare a famiglie per attivare i nidi in casa, per un importo di 12.620 euro, e contributi per l’eliminazione di barriere architettoniche, per un importo di 10.514 euro.In riferimento invece alla possibilità di rendere disponibile parte dell’avanzo di amministrazione senza che questo, sostanzialmente, pesi sugli equilibri di pareggio di bilancio, il Comune potrà investire nelle scuole. Il Comune ha chiesto di utilizzare i propri risparmi per la scuola di Locare, con 25. (…)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...