Meditiamo …

Riporto le parole di Matteo Bussola, scrittore per Einaudi Editore, particolarmente significative:

“La cosa che certi politici non capiranno mai, agitando ancora nel 2018 concetti come “razza bianca” (sic), o “dobbiamo difendere la nostra etnia” (ri-sic), è che a forza di mettere tutti contro tutti non resterà loro in mano più niente.
Perché l’appartenenza, o l’esclusione, le etnie di ogni genere o il colore della pelle, sono concetti sfuggenti e mutevoli nel tempo, come del resto ogni linea di confine.
Oggi quel confine sono i migranti, i neri in genere, i musulmani in blocco, fino all’altro ieri erano i meridionali. Domani sarà magari quello della provincia di Bergamo che parla un dialetto differente dal tuo. Dopodomani sarà quello di Lovere perché paga meno tasse di quello di Clusone. Poi magari sarà il turno degli anziani che rompono i coglioni, dei disabili che costano eccessivamente, di quelli che vorrebbero amarsi senza sentirsi dire che il loro amore è sbagliato, o delle persone che leggono troppo e che quindi lavorano meno, quei fannulloni.
Fino a quando un giorno, senza preavviso
e a forza di innalzare muri, quel confine diventerà il tuo vicino di casa perché è troppo rumoroso. O tua moglie perché non ti capisce. O tuo figlio perché non ti somiglia.
La cosa che certi politici non capiranno mai,
è che a forza di escludere e tracciare differenze, a forza di convincersi e convincere che vivere voglia dire difendersi dagli altri o da tutto quello che ci sembra “diverso”, alla fine si resta da soli.
E quando resti da solo, non ti rimane altro che odiare infine te stesso e il tuo essere uguale.
A uno stronzo”.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10215080658794994&id=1386712192&_rdr

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#Rispetto

Andrea Mucci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...