Un pensiero che fa riflettere

Condivido questa riflessione di Alessandra sperando che “insegni” a tanti  …

 

“Di solito non amo usare questo canale, ma oggi mi sento di farlo, perché certe cose non possono passare inosservate.
Ero scortata in motorino stamani, in attesa del verde, quando la mia attenzione è stata catturata dall’anziano signore di fronte a me che, barcollante e con tanto di bastone da passeggio, attraversava lentamente e “in bilico” la strada sulle strisce pedonali.
Da subito in allerta per la sua visibile instabilità e fatica, sono scesa dal mezzo per aiutarlo dopo pochi secondi, quando una macchina ha accelerato nonostante il rosso, sfiorandolo e spaventandolo ulteriormente, e altre si sono messe a suonare il clacson, perché di fretta, per andare dove me lo sono sempre chiesta.
Abbiamo attraversato insieme, l’ho tenuto sotto braccio e ho avanzato con lui.
Non una smorfia, non un’imprecazione.
Solo un grande sorriso per me e un: “grazie”.
Ed io, tra qualche applauso di chi ha approvato il mio gesto e qualche insulto di sdegno al pirata troppo di fretta per il senso civico e il rispetto, mi sono sentita tanto piccola e a disagio per ciò che stiamo diventando e ho pensato che il “grazie” avrei dovuto dirlo io a quel saggio Signore, che, con la sua pacatezza e la sua educazione, ha insegnato a tutti quanti”.

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#rispetto

#sensocivico

#sicurezzastradale

 

Andrea Mucci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...