Il parco archeologico di Pompei: quando l’impegno per l’accessibilità è cultura

Si chiama “Percorso Pompei Per Tutti” ed è un percorso da piazza Anfiteatro che si estende fino al Santuario di Venere (più di 3,5 km) fruibile anche dalle persone con difficoltà di movimento e oggi si è arricchito con la possibilità di visitare la Villa di Diomede e la Casa dei Dioscuri, aperte e rese accessibili a tutti

La città di Pompei

La città di Pompei

Grande attenzione dunque ai temi dell’accessibilità e dell’inclusione a Pompei, che oltre a dare un segno di civiltà all’altezza del suo patrimonio si pone come modello ed esempio per tanti siti e centri museali del nostro Paese.

Ciò testimonia ancora una volta – se ce ne fosse bisogno – che l’arte è patrimonio di tutti, è universale, tutti hanno il diritto di goderne e la cultura dell’accessibilità si crea attraverso i fatti (e non con le sole parole…), gli esempi virtuosi, quali appunto quello di Pompei, dove si porta avanti un progetto di sempre maggiore inclusione non solo fisica, ma anche culturale e sociale: https://archeologiavocidalpassato.com/2022/11/10/pompei-aperte-al-pubblico-la-villa-di-diomede-e-la-casa-dei-dioscuri-il-parco-archeologico-amplia-la-fruizione-della-citta-antica-con-sistemi-innovativi-di-accessibilita-per-disabili-e-giardini-luss/.

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera #MOLLALOSCIVOLO #accessibilità #Pompei #VilladiDiomede #CasadeiDioscuri #arteaccessibile #bellezzeitaliane

Andrea Mucci

Pubblicità

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...