No barriere sulle piste ciclabili: domani un’iniziativa a Faenza

L’evento inizierà alle 18:45 con partenza da Piazza del Popolo

Condividiamo un interessante articolo sulla biciclettata contro le barriere architettoniche che si terra’ domani, venerdì 7 agosto 2020, a Faenza: https://www.ravennanotizie.it/ambiente-salute/2020/08/05/faenza-venerdi-7-agosto-biciclettata-non-violenta-contro-le-barriere-architettoniche-sulle-ciclabili/.

#ControOgniBarriera #MOLLALOSCIVOLO #accessibilità #biciclettatanonviolenta #nobarrieresulleciclabili #Faenza

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: iscriversi sul sito dall’apposito spazio, cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fondo alla pagina che si è visitato.

Andrea Mucci

A colloquio con il presidente di FISH ‘Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap’

L’intervista su “La Nazione” online: https://www.lanazione.it/cronaca/la-disabilit%C3%A0-a-confronto-con-il-lockdown-1.5330162

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#accessibilità

#LaNazione 

#fish

#vincenzofalabella

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: iscriversi sul sito dall’apposito spazio, cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fondo alla pagina che si è visitato.

 

Andrea Mucci

Una lettera per recuperare consapevolezza

Poche righe di un cittadino torinese significative in un mondo sempre più frettoloso e disattento

L’indifferenza e l’ignoranza creano ancor oggi la maggior parte delle barriere, mentre basterebbe poco per evitarlo. Di seguito la lettera tratta da ‘Quotidiano Piemontese’:

“Mi chiamo Fabio, io e mia moglie Antonella siamo una coppia di non vedenti.

Siamo residenti a Torino nel quartiere di Santa Rita, da quando hanno introdotto biciclette e monopattini a noleggio, tali veicoli hanno aggravato il numero delle tante barriere architettoniche già esistenti: auto sulle strisce, moto sui marciapiedi, sommate alle tante buche presenti, per non parlare dei tanti marciapiedi sprovvisti di scivolo e i semafori acustici non presenti.

Il giorno 02 luglio, mia moglie è inciampata su uno di questi monopattini elettrici, gentilmente lasciato da qualche incivile sul marciapiede, cadendoci sopra.

Dopo l’arrivo dell’ambulanza e mezza giornata passata al pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, a cui rivolgiamo sentiti ringraziamenti, dove le è stata diagnosticata una brutta contusione alla spalla sinistra, ci sentiamo in dovere di ringraziare la bontà di colui che ha lasciato incustodito quel monopattino.

Noi non vedenti con fatica ci siamo guadagnati la nostra autonomia, sacrifici vanificati dall’incapacità di chi dovrebbe eliminare le barriere architettoniche, ma non fa altro che aumentarle.”

 

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: iscriversi sul sito dall’apposito spazio, cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fondo alla pagina che si è visitato.

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#accessibilità

#recuperareconsapevolezza

 

Andrea Mucci

Forza Alex Zanardi!

In questi giorni di incertezza e ansia per il destino di Alex Zanardi che ha dato un nuovo volto alla disabilità…: https://www.lanazione.it/commento/alex-zanardi-1.5253796

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fondo alla pagina dell’articolo che si è visitato.

 

#ControOgniBarriera 

#MOLLALOSCIVOLO 

#disabilità

#LaNazione 

#commenti

 

Andrea Mucci

Non lasciamo indietro nessuno

Il piano Colao e le persone con disabilità: proposte utili per un “nuovo” welfare

Foto art. vita. it Piano Colao

Condividiamo volentieri un interessante articolo, leggibile qui, che riporta informazioni e idee per una proficua ripartenza dell’Italia attraverso misure di sostegno alle persone diversamente abili.

Significativa anche l’affermazione di Giampiero Griffo, coordinatore dell’Osservatorio Nazionale sulla Condizione delle Persone con Disabilità, uno degli organismi più importanti per aggiornamenti sull’attuazione della Convenzione ONU del 2006.

Annotazione 2020-06-19 095145

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fonda alla pagina dell’articolo che si è visitato.

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#disabilità

#GiampieroGriffo

#nonlasciamoindietronessuno

 

Andrea Mucci

La Campagna #MOLLALOSCIVOLO su “Accesso Totale”

Grazie ad “Accesso Totale” per l’ospitalità e il sostegno al Progetto

50944083_2340133906010878_576193175840882688_cDi seguito il link per leggere l’articolo: https://accessototale.home.blog/2020/06/05/mollaloscivolo-campagna-per-laccesso-totale/

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fondo alla pagina dell’articolo che si è visitato.

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

#AccessoTotale

 

 

 

Un video per migliorare l’accessibilità

Una comunicazione breve e ironica per sensibilizzare contro i parcheggi selvaggi

Ciao a tutti,

pian piano riprende, anche se con cautela, la normalità nella vita di tutti i giorni e delle strade e delle vie cittadine – finora deserte – diverrà a poco a poco di nuovo padrone il traffico. Trasmetto allora un brevissimo video di soli 20 secondi perchè la pratica delle soste selvagge non riprenda il sopravvento: https://www.youtube.com/watch?v=ZGAZzltcKbc. Vi chiedo di condividerlo con amici,  familiari e conoscenti che lo visualizzino, mettano like se piace e lo diffondano ad altri, perchè il comportamento di ognuno conta.

Insieme si può di certo migliorare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#nososteselvagge

 

Andrea Mucci

 

La scomparsa di Ezio Bosso e l’importanza dell’ascolto

Morto il pianista ‘sorridente’ all’età di 48 anni

IMG_7532
Ezio Bosso

Questa notte è mancato Ezio Bosso, musicista e direttore d’orchestra torinese che ha sempre commosso il suo pubblico con la sua voglia di vivere, anche di fronte alla sua disabilità.

La sua bella musica ci invita all’ascolto dell’altro come cosa fondamentale.

Difficile è per me dimenticare il concerto al Teatro Verdi di Firenze di qualche anno fa e la sua ‘Following a bird‘, piena di profonda e delicata umanità.

La canzone qui.

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: cliccare sui tasti “mi piace” e “condividi” in fondo alla pagina dell’articolo che si è visitato.

#EzioBosso

#musicacheemoziona

#disabilità

#volontà

Andrea Mucci

L’Italia siamo noi

Tutti insieme possiamo rinascere

IMG_7501

Il periodo che stiamo vivendo ci sta facendo capire quanto sia importante sentirsi collettività e come le azioni dei singoli e il rispetto delle regole – se condivise – possano cambiare il mondo.

Che questo 25 aprile ci renda tutti più altruisti e uniti, anche se ora non è possibile esserlo fisicamente.

Le bandiere ai balconi o nei cortili, i canti dei cittadini alle finestre che da più di un mese ascoltiamo tutti insieme, i colori dei fiori sui terrazzi, i racconti dei sopravvissuti di ieri e di oggi, ci danno speranza in un’Italia più consapevole, che, unita in tutto e per tutto, saprà certo rialzarsi da quest’emergenza.

Buona rinascita a tutti!

IMG_7499

PER CLICCARE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo di un articolo e scendere in fondo alla pagina dell’articolo che si è visitato. Dopo qualche secondo apparirà il tasto “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#Italia

#Liberazione

#25aprile2020

#unpassoavantiinsieme

 

“Promuovere l’accessibilità: esperienze di cittadinanza attiva”

Il 2° Webinar dell’associazione “Pianeta Elisa Onlus” sull’Abitare Solidale

92874470_2809554789163131_7844597873101504512_o

Chi volesse rivedere la diretta può farlo cliccando su questo link: https://bit.ly/3bXz1OW.

PER CLICCARE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo di un articolo e scendere in fondo alla pagina dell’articolo che si è visitato. Dopo qualche secondo apparirà il tasto “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#PianetaElisaOnlus

#HousingLabMilano

 

 

 

Una Pasqua diversa

Auguri di Buona Pasqua a voi e alle vostre famiglie  

eee475d5-eb33-4d6b-a288-a413861b9703

In questo periodo ci accorgiamo come non mai del valore del tempo, dello stare in famiglia, della resistenza, della speranza; in una parola dell’amore per noi, per gli altri e per la terra che ci accoglie.

Con l’augurio che da ogni prova sappiamo crescere

BUONA PASQUA A TUTTI!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#BuonaPasqua

#Pasqua2020

#valori

#accessibilità

 

 

L’abitare accessibile

Diretta webinar dell’associazione Pianeta Elisa Onlus stamani, 4 aprile

IMG_7452

Veramente interessante il primo webinar sul canale Youtube dell’associazione Pianeta Elisa Onlus  sul tema dell’ “Abitare Solidale”, di cui sono stati relatori Gianna Banci, presidente di Pianeta Elisa Onlus, il dott. Andrea Valdrè, membro dell’Osservatorio Nazionale sui diritti delle persone con disabilità e l’arch. Fabio Valli del Centro Regionale per l’accessibilità della Toscana.

Un’occasione per conoscere meglio l’associazione organizzatrice, il lavoro del CRA Toscana e per riflettere sull’importanza dell’abitare in ambienti accessibili.

Chi fosse interessato a rivedere l’incontro lo può fare cliccando qui.

Sabato 18 aprile dalle 10 alle 12 in diretta il secondo webinar su “cittadinanza attiva”, per parlare del Progetto #MOLLALOSCIVOLO, contro le barriere architettoniche e mentali, e dell’abitare collaborativo con Housing Lab di Milano!

 

#ControOgniBarriera

#AbitareSolidale

#PianetaElisaOnlus

#CRAToscana

#MOLLALOSCIVOLO

#Accessibilità

 

 

 

 

 

 

 

Coronavirus, le norme a sostegno della disabilità

Un focus sui provvedimenti del Governo

IMG_7430

Il mio pezzo per “La Nazione” online: https://www.lanazione.it/cronaca/decreto-legge-sul-coronavirus-le-norme-dettate-a-tutela-della-disabilità-1.5075595

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#LaNazione

#DecretoLegge

#Disabilità

#Coronavirus

 

Andrea Mucci

Chi la dura, la vince

Largo all’accessibilità

Nel deserto in questi giorni di via Gioberti è comparso finalmente, dopo tante segnalazioni, uno scivolo al marciapiede di fronte alla Scuola San Giuseppe.

bbbab579-ce0d-4852-a555-553ec79f9d0b

Speriamo nella realizzazione prima possibile dei tanti presenti in città, a garanzia della sicurezza e libertà della cittadinanza.

82e5ca9b-4143-434e-bbd5-5f8c3a795b63

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo alla pagina dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

#sicurezzadellacittadinanza

#dirittoallaliberacircolazione

 

Andrea Mucci

Sfide impossibili? No! Con coraggio e determinazione

 

Su “La Nazione” il racconto dell’avventura dei nostri atleti italiani di surf adattato

 

https://www.lanazione.it/firenze/sport/altri%20sport/para-surf-mondiali-1.5059071

 

IMG_7389
L’articolo su “La Nazione” on-line

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo alla pagina dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

#Mondialisurfadattato

#California

#LaNazione

#Firenze

#atletiitaliani

 

Andrea Mucci

Si canta per un mondo migliore

Diritti umani, diritti di tutti

 

 Cantiamo anche noi con Iacopo Melio e Lorenzo Baglioni!

Condividiamo in massa!

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#Vorreiprendereiltreno

#nobarriere

#mondomigliore

#video

#canto anch’io

 

Andrea Mucci

‘Follow the shape’: la bellezza di Napoli in un’opera straordinaria

Un corrimano artistico creato per far godere anche a chi non vedente le bellezze di Napoli

download
L’opera “Follow the shape” dell’artista Paolo Puddu

“Follow the shape” (= segui la forma) è l’installazione artistica di Paolo Puddu, giovane artista napoletano nato nel 1986, realizzata a Castel Sant’Elmo (Napoli) per permettere anche a chi non può con la vista ammirare le bellezze partenopee di farlo, grazie a scritte con metodo braille.

Un’opera geniale che, dando una rarissima e particolare visione delle vedute del capoluogo campano, vuole far conoscere i paesaggi della “città del sole” a un pubblico sempre più grande di cittadini, perchè tutti devono in egual misura poter osservare le meraviglie del nostro Paese.

Il corrimano è stato installato nel 2017 ed è permanente per volontà del ‘Ministero dei Beni e delle Attività culturali’ nel ‘Piano per l’Arte Contemporanea’ in collaborazione con l’associazione Amici di Capodimonte.

I visitatori, grazie a quest’interessante e avvenieristica installazione, possono semplicemente sfiorando l’opera con le dita, osservare i paesaggi della città.

Proseguendo poi nel punto più alto del medievale Castel Sant’Elmo, oggi un museo, si ha la fortuna di vedere un panorama a 360 ° di Napoli.

Auspichiamo che sempre più nel nostro Paese prenda piede la mentalità del ‘creare per tutti’, offrendo così a ciascun cittadino l’opportunità di godere delle nostre bellezze e abbattendo così le tante barriere fisiche e culturali presenti tuttora – ancora inconsciamente – nelle nostre menti. Esempi come l’opera di Paolo Puddu fanno ben sperare.

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#corrimanoartistico

#PaoloPuddu

#CastelSantElmo

#Napoli

 

Andrea Mucci

L’accessibilità, un problema di tutti

La libertà di muoversi nelle nostre città sta a noi

 

Una foto con #mollaloscivolo

#Mollaloscivolo contro le barriere ARCHITETTONICHE, FISICHE e MENTALI perchè incidono sulla libertà di movimento di tutti e la loro esistenza e permanenza dipende da ognuno di noi: cittadini, amministratori, ecc.

Ognuno, nel suo ruolo, può rendere in concreto migliori, più belle e facili da vivere le città.

Inviate sulle nostre pagine social immagini di volti con la scritta #mollaloscivolo per “bucare”, generare attenzione e consapevolezza sul tema.

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera 

#MOLLALOSCIVOLO 

#AccessibileFi 

#accessibility

#nobarriere

Il ballo oltre la diversità: Andrea Cottini a Sanremo

Bellissimo il messaggio di Andrea Cottini al Festival

5e81a296-4710-4b40-9946-099c4b950e20

 

“Io voglio dire che la diversità è bellezza ed io ne ho fatto un’arte ed è un valore aggiunto per la società e per la televisione”.

Parole da ascoltare e fare proprie per scoprire la normalità delle diversità (Levante insegna).

 

PER METTERE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: cliccare  sul tasto “mi piace” che trovate in fondo pagina.

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#disabilità

#ballooltreladiversità

#normalitàdellediversità

#AndreaCottini

#Levante

#Sanremo2020

 

 

Andrea Mucci

 

Sergio Mattarella a Padova per un’Italia più solidale

Inaugurazione della capitale europea del volontariato, a Padova l’altruismo fa da padrone

 

Risultato immagini per mattarella padova 7 febbraio 2020
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella inaugura Padova capitale europea del volontariato

L’urgenza di dare continuità e forza allo “straordinario mondo del sociale”. Queste le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella ieri, 7 febbraio 2020, intervenuto all’inaugurazione di “Padova, Capitale europea del Volontariato per il 2020″.

Il nostro capo dello Stato ha ricordato che non solo c’è necessità di gratuità, ma anche di un durativo impegno alla costruzione di un Paese migliore per tutti noi con «[…] un tratto essenziale del volontariato, che non intende essere occasionale; perché da tempo le molteplici anime del volontariato italiano hanno preso coscienza che la loro opera non è soltanto riparatrice». Proprio in questo periodo infatti il terzo settore sta approcciando un processo di innovazione e sperimentazione per il mondo dell’associazionismo.

«L’augurio – in questo anno – ha detto il presidente – è che si proceda nell’attuazione della legge sul Terzo settore, coinvolgendo i protagonisti, assicurando una piena collaborazione tra i diversi livelli istituzionali, favorendo la partecipazione e il sostegno – anche economico – di una più vasta platea di cittadini, i quali non perdono occasione di dimostrare interesse, favore e coinvolgimento per la solidarietà che si organizza».

Mattarella ha ringraziato tutti i volontari e coloro che ogni giorno si adoperano nell’aiuto agli altri ricevendo in cambio un sorriso o un “grazie” da parte di persone più deboli o in difficoltà.

 Gratuità e continuità devono infatti essere le principali e indiscusse caratteristiche del “fare del bene” di ogni cittadino.

Basiamo sempre più il nostro “far volontariato” sul principio: il coraggio per lottare, il cuore per accogliere.

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera 

#MOLLALOSCIVOLO 

#AccessibileFi 

#accessibilità

#volontariato

#Mattarella

#Italiasolidale

 

Andrea Mucci

La strada, un bene comune

Una fotografia delle nostre città

 

Riportiamo volentieri l’articolo su “La Nazione” del 3 febbraio 2020 a firma di Gabriele Canè che ben fotografa l’insicura realtà delle nostre strade e vie cittadine.

 

La strada è un bene comune per tutti in cui adottare pratiche responsabili che accrescano la sicurezza e la qualità della vita dei cittadini.

La realtà che oggi viviamo non è l’unica possibile: sta a ognuno di noi cambiarla.

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#GabrieleCane’

#accessibilità

#sicurezza

#nuovarealtà

#città

 

Andrea Mucci

‘Pesce d’Aprile’: l’esperienza di chi non si dà per vinto

Uno spettacolo lucido e ironico che svela le fragilità umane da cui si può rinascere

nightguide-intervista-cesare-bocci-in-scena-il-4-febbraio-al-teatro-duse-di-bologna-con-il-suo-pesce-d-aprile
Una scena dello spettacolo ‘Pesce d’Aprile’ con Cesare Bocci e Tiziana Foschi

‘Pesce d’Aprile’, che mette in scena l’omonimo romanzo autobiografico, è il racconto teatrale di un grande amore, consolidato ancor più dalla malattia e dalla condizione di “disabilità” temporanea della moglie del protagonista, colpita da ictus.

Protagonista è la vita vissuta pienamente in ogni suo attimo e il districarsi degli eventi per due coniugi che, sebbene sconvolti dal destino, non si piangono addosso e mai si lasciano vincere dalle problematiche che l’esistenza pone loro di fronte.

Domani, 4 febbraio 2020, alle 21 al teatro Duse di Bologna si potrà assistere alla pièce teatrale che ripropone un reale e tagliente spaccato di vita quotidiana come affrontata “da tutte le famiglie che hanno al loro interno un ‘problema di disabilità” (Cesare Bocci).

Lo spettacolo sarà ancora al Duse fino al 16 febbraio 2020, per far capire, senza addolcire i toni, come ci si senta a rapportarsi, con l’altro, “il diverso”, colui che ha disabilità.

In questo appuntamento a teatro si afferma con forza che ogni giornata va vissuta pensando a ciò che si può fare e non fare e – come dice l’attore e scrittore Bocci – “[…] tenendo conto delle esigenze di tutti”.

Per info e biglietti qui.

Da vedere (o da leggere) per risvegliare la parte migliore di noi.

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#spettacoli

#pescedaprile

#disabilità

Andrea Mucci

Barriere: l’importante è parlarne

Teniamo alta l’attenzione

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#AlessandroBardani

#FrancescoMontanari

#attori

#video

#nobarriere

Andrea Mucci

#MOLLALOSCIVOLO

Beppe Severgnini aderisce alla campagna perché: “[…] viva gli scivoli!”

Perchè si diffonda CONSAPEVOLEZZA

 

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#BeppeSevergnini

#giornalismo

#scrivere

#Italianisirimane

 

 

Andrea Mucci

Per una città “nuova”

Con la speranza che Firenze diventi una città accessibile, sicura e vivibile per tutti …

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#nobarriere

#barrierearchitettoniche

Andrea Mucci

In ricordo di Niccolò

Perché si diffonda CONSAPEVOLEZZA e VOLONTÀ di cambiare

Il mio pezzo per “La Nazione” (nazionale) di oggi

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#LaNazione

#nobarriere

#Firenze

Andrea Mucci

#MOLLALOSCIVOLO

Andare al di là del proprio naso

Avere attenzione alla propria città e ai suoi abitanti “non è dote da educando ma da cavaliere vero”

Niccolò Fabi per #MOLLALOSCIVOLO

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#cuore

#partecipazione

#Niccolò Fabi

Andrea Mucci

Per un anno senza barriere

Auguri di un 2020 senza alcun tipo di barriera

“Se ci diamo una mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l’anno” (Gianni Rodari).

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#nobarriere

#nuovoannosenzabarriere

#buon2020

Andrea Mucci

Devastazione oltre l’immaginabile a Villa Pamphili nella sede di “Anffas”

Il male esiste

I locali di “Anffas” Onlus distrutti

I locali di “Anffas” Onlus distrutti

Quello che è accaduto ieri, 28 dicembre 2019, a Roma, letto dal post di Paolo Borrometi qui, nella sede dell’associazione “Anffas” è purtroppo tremendamente reale: allucinante!

Si resta sgomenti apprendendo come la violenza colpisca organizzazioni che offrono sostegno a chi è più fragile e in difficoltá: violenza ancora piú odiosa e vigliacca!

Speriamo che amministrazione e privati aiutino Anfass a “rialzarsi” nell’interesse di tutti i ragazzi e le famiglie che sostiene.

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#PaoloBorrometi

#giornalismo

#AnffasOnlus

#devastazione

#Disabilità

#inimmaginabile

#VillaPamphili

#Roma

Andrea Mucci

“Musei, Arte, Autismi”: un’ occasione unica per includere

Un corso di formazione sul tema dell’autismo dedicato a operatori ed educatori

Corso di formazione museale “Musei, Arte, Autismi” – Pisa

A Pisa, in occasione della mostra “L’arte che risveglia l’anima”, l’associazione culturale fiorentina “L’immaginario e Autismo” insieme al “Sistema Museale di Ateneo” lanciano, con la collaborazione e il sostegno della fondazione “Stella Maris”, un corso di formazione specifico, dedicato allo staff dei musei e agli educatori per far sviluppare percorsi e idee accessibili alle persone con autismo.

Il corso, già realizzato in altre città italiane per contribuire al sempre maggior accesso delle persone con disabilità ai musei, è organizzato al Museo della Grafica (Palazzo Lanfranchi), Lungarno G. Galilei 9 di Pisa e si svolgerà dal 20 al 29 gennaio 2020.

L’iniziativa è curata da Cristina Bucci, Anna Kozarzewska e Marilena Zacchini.

La partecipazione è gratuita grazie al grande sostegno della fondazione “Stella Maris”, Istituto Scientifico per la Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

L’iniziativa sarà introdotta dal prof. Filippo Muratori, Direttore dell’Unità Operativa di Psichiatria dello Sviluppo dell’IRCCS Fondazione Stella Maris e docente dell’Università di Pisa.

I partecipanti avranno l’opportunità di fare una visita alla mostra “L’arte risveglia l’anima” con persone autistiche, condotta dai formatori.

Il corso è di 22 ore e può essere seguito da un massimo di 30 persone tra educatori museali ed educatori dedicati al tema dell’autismo.

È richiesta l’iscrizione entro l’8 gennaio all’indirizzo: accessibilita@sma.unipi.it

L’obbiettivo di questa importante iniziativa è valorizzare le potenzialità delle persone autistiche, così da restituire loro dignità e ruolo sociale.
PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#corsi

#inclusione

#formazione

#autismo

#arte

#FondazioneStellaMaris

#Unipi

Andrea Mucci

Il diritto allo shopping è per tutti!

Molti esercizi commerciali non sono accessibili alle persone disabili: un problema non da poco

IMG_7208
Il coro “Sand of Gospel” e la scuola dell’infanzia di Lignano Sabbiadoro per #MOLLALOSCIVOLO

Nel periodo di Natale vediamo “l’assalto” ai negozi delle nostre città per lo shopping in corsa alla ricerca dei regali più belli.

Nonostante le tante leggi in merito all’accessibilità e alla visitabilità degli esercizi commerciali, molti di questi, specie nel centro fiorentino, hanno il gradino all’entrata e ciò li rende non praticabili in autonomia da persone che si muovono con ausili.

Il diritto alla mobilità per tutti comprende anche la possibilità per ognuno di noi di poter scegliere liberamente dove entrare, senza impedimenti; purtroppo questo non è ancora possibile per chi vuole muoversi a Firenze, anche se i commercianti si mostrano disponibili ad aiutarti, magari servendoti all’esterno: ma è la giusta soluzione? … .

L’accesso per dirsi tale dev’essere possibile in autonomia, il problema è che spesso i negozi con scalino all’ingresso – anche molto alto – non sono dotati neanche di pedana.

Per rendere accessibili i negozi che non hanno l’ingresso al livello del marciapiede ogni Comune potrebbe stabilire soluzioni stabili e sicure, incentivandole. Alcune città italiane si stanno muovendo in tal senso.

Speriamo che il problema della completa fruizione degli esercizi commerciali a cittadini e turisti venga sempre più preso a cuore dalle associazioni dei commercianti e dalle Amministrazioni comunali, perché siamo tutti cittadini e siamo tutti clienti!

AUGURI !!!

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#negoziaccessibili

Andrea Mucci

Milano: nasce “Craba”, primo centro regionale per l’accessibilità e il benessere ambientale

Un’interessante iniziativa milanese per dare risposte concrete ai cittadini che chiedono consigli sull’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici ma soprattutto nelle loro abitazioni

banner_craba_ledha
CRABA – Primo centro regionale per l’Accessibilità e il Benessere ambientale

Oggi, quando una persona con diverse abilità o un anziano deve abbattere una barriera architettonica per rendere accessibile la propria casa, non sa a chi rivolgersi per avere informazioni corrette in merito alla normativa, ai possibili contributi di cui usufruire, alle specifiche tecniche da rispettare. Non solo: «abbiamo capito che anche da parte di tecnici e progettisti c’è un grande bisogno di avere supporto e indicazioni corrette per muoversi tra norme spesso di non semplice interpretazione. Il Craba vuole dare una risposta organica a tutte queste esigenze».

Lo afferma l’architetto Armando De Salvatore, direttore tecnico di “Craba” (Centro regionale per l’Accessibilità e il Benessere ambientale).

Il centro è un’importante novità che fornirà gratuitamente informazioni utili nel progettare ambienti accessibili dando risposte a vari privati e professionisti del settore: l’obiettivo è dare un supporto tecnico a quanti intendano abbattere le barriere architettoniche nelle proprie abitazioni.

L’iniziativa, nata dalla collaborazione fra comune di Milano e Fondazione Cariplo e Ledha, è finalizzata a supportare nel lavoro l’ufficio barriere architettoniche comunale e ad aiutare le persone con disabilità nell’accesso ai contributi previsti dalla legge sul “Dopo di noi” per cui si potranno concordare incontri mirati.

Ogni consulenza comprende il superamento delle barriere architettoniche, ma anche sensoriali, culturali e intellettive, spaziando dall’abitare al turismo, dal web ai trasporti fino alla ricerca di un luogo di lavoro.

Il servizio è contattabile alla mail craba@ledha.it e attraverso il numero 02.6570425 – attivo dal martedì al giovedì dalle 9.30 alle 13 -. I contatti saranno disponibili per dare informazioni e indicazioni valide per progettare alloggi accessibili.

ca6a5436-46d6-49c8-b58f-e727417be571_large
Le attività

«La cultura dell’accessibilità non si deve limitare al rispetto delle norme vigenti ma deve contribuire a costruire una visione di universal design che vogliamo si affermi sempre di più in città, nell’ambito pubblico come nel privato», ha dichiarato l’assessore alle politiche sociali e abitative del Comune di Milano, Gabriele Rabaiotti. «Questo è il primo passo di un percorso insieme che vorremmo proseguisse con l’avvio, ad esempio, di un laboratorio specificamente dedicato alle case per l’autonomia, all’accessibilità e all’uso facilitato dell’alloggio e delle sue dotazioni».

Al supporto a privati cittadini si aggiunge quello sugli alloggi pubblici: un progetto pilota infatti partirà su 10 edifici di proprietà pubblica per migliorare l’accessibilità degli appartamenti in base ai principi dell’universal design.

Notiamo che progetti simili nascono sempre in primis nel nord Italia: sarebbe bello che ogni città avesse un Craba per garantire ai cittadini un servizio innovativo e fatto di coordinamento sul tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche.

Il Craba di Milano è il primo passo verso una rete di centri per l’accessibilità in ogni provincia, lombarda e perchè no anche in altre regioni.

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#Craba

#Milano

#accessibilità

#barrierearchitettoniche

#barriereculturali

 

Andrea Mucci

L’Arte, risorsa per Tutti

La visita tattile del 3 dicembre al Museo Archeologico Nazionale di Firenze …

Al Museo Archeologico di Firenze per la Giornata Internazionale sui Diritti delle Persone con Disabilità

https://www.facebook.com/272246296245853/posts/1612945202175949/?d=n

L’interessante ed efficace percorso tattile realizzato per il 3 dicembre – “Giornata Internazionale della Disabilità” – richiama l’attenzione di tutti sul valore della fruizione dell’arte affidato ai sensi quale momento di crescita individuale e collettiva.

Ci auguriamo che questi eventi culturali da occasionali divengano sempre più stabili nei progetti e nelle attività dei musei toscani e di quelli dell’intero territorio nazionale.

 

PER METTERE “MI PIACE”e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#Giornatadiritti

#Disabilità

#accessibilità

#MuseoArcheologicoNazionale

#percorsotattile

#arterisorsapertutti

#Firenze

 

Andrea Mucci

Il mio pezzo per “La Nazione” on-line

Link all’articolo qui: https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/giornata-internazionale-diritti-persone-disabilit%C3%A0-1.4918574

PER METTERE MI PIACEe CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

#Diritti

#GiornataInternazionale

#disabilità

Andrea Mucci

Includiamo: dallo studio al lavoro

“DiversAbilmente”, l’evento per una cultura dei diritti: conferenze, laboratori e tanto altro ancora

78104665_1438556589630396_8426377139242139648_n-626x278

Ogni incontro rende migliori. Solo il confronto ci porta a scambiare esperienze e a crescere.

L’evento, organizzato da ESU – (Azienda regionale per il diritto allo studio universitario) –  il 2 dicembre a Padova, vuole riaffermare che il diritto allo studio non ha barriere ed essere un’occasione non solo per incontrare la disabilità ma soprattutto per conoscerla, avvicinando persone con disabilità con nomi, volti, desideri e sogni comuni a tutti, perchè dalle storie di ognuno si venga arricchiti nella mente e nel cuore. 

Con l’obbiettivo di sensibilizzare sui temi dell’inclusione, dei diritti e del “no” agli stereotipi e ai pregiudizi, segnaliamo questa giornata, formativa, utile e sicuramente arricchente a chi vorrà partecipare.

Durante l’evento, gratuito, potrete seguire interventi, laboratori e seminari di discussione.

Cliccate qui per maggiori informazioni.

PER METTERE MI PIACE e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del singolo pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera 

#MOLLALOSCIVOLO 

#AccessibileFi 

#eventi

#diritti

#inclusione

#cultura

#nopregiudizi 

#diversabilmente

#sostenibilità 

 

Andrea Mucci

 

Tante barriere architettoniche in piazza S.S. Annunziata

Segnalazione inoltrata

Rinnovata oggi, 24 novembre 2019, agli uffici preposti la segnalazione circa la necessità di abbattere le importanti barriere architettoniche presenti in piazza Santissima Annunziata.

https://www.google.com/maps/d/edit?mid=11sLHEXq07fR4Ln-PGIQyHn03xLxwyTrB&ll=43.77757995599913%2C11.260892450809479&z=18

(Cliccare sul link “La SS. Annunziata di Firenze” per leggere la descrizione).

PER CLICCARE “MI PIACE” E CONDIVIDERE GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo del singolo articolo e poi – in fondo all’articolo – fare clic su “mi piace”.

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

Andrea Mucci

 

 

#MOLLALOSCIVOLO

Perché le barriere violano i diritti di tutti!

Sosteniamo la “battaglia” contro le barriere architettoniche postando sui social la nostra immagine con #Mollaloscivolo … PERCHÉ SE NE PARLI

PER METTERE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo del singolo articolo e poi – in fondo al pezzo – fare clic su “mi piace”!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#Diritti

Andrea Mucci

Il mio pezzo da “La Nazione” on-line

LP_10637836.jpg
Atleti Paralimpici al Quirinale

 

Link al pezzo: https://www.lanazione.it/cronaca/mattarella-atleti-paralimpici-quirinale-1.4887283

 

PER METTERE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo del singolo articolo e poi – in fondo al pezzo – fare clic su “mi piace”!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

#atletiparalimpici

#Quirinale

#Mattarella

 

Andrea Mucci

 

Como: nuova attività commerciale “inclusiva”

Apre “For&From”, negozio gestito da dieci ragazzi con disabilità

forfrom_02-696x464-820x394[1]

 

Un’importante opportunità lavorativa per ragazzi che hanno diverse abilità. A Como infatti è stato inaugurato il primo locale leader nel settore delle calzature e degli accessori in cui lavorano persone disabili.

L’iniziativa, in collaborazione con l’organizzazione “Cometa” della città lombarda, è una fra le tante del programma “For&From” a favore di più di quindici negozi e che dà lavoro ad oltre duecento persone con problemi visivi, motori o sensoriali.

Questo progetto di inclusione e inserimento lavorativo ha la caratteristica, a ben vedere, di nascere in uno spazio senza barriere. Sono state pensate infatti soluzioni per adattare l’ambiente a particolari esigenze (metodo braille) e per personale e clienti con ridotta possibilità di movimento: soluzioni che nella “normalità della diversità” dovrebbero essere comuni e sempre presenti, ma purtroppo non lo sono.

Quello di cui trattiamo non è l’unico fondo commerciale del genere: ce ne sono oltre quattordici in Spagna e vengono tutti portati avanti da organizzazioni formate per sviluppare le potenzialità di persone con disabilità e integrarle nella società.

Progetti simili sono importantissimi e indispensabili per vivere in un Paese a misura di tutti, che riconosce a ogni individuo il diritto di vivere a pieno la propria vita,  capace di allargare i suoi orizzonti sperimentando sempre nuove strade per creare una società migliore.

PER METTERE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo del singolo articolo e poi – in fondo al pezzo – fare clic su “mi piace”!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#inclusionesociale

#diritti

#For&From

#Como

 

Andrea Mucci

#MOLLALOSCIVOLO

#Mollaloscivolo per “La Nazione” on-line:

Link: https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/mollaloscivolo-barriere-architetonniche-che-tempo-che-fa-1.4872404

PER METTERE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo del singolo articolo e poi – in fondo al pezzo – fare clic su “mi piace”!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#barrierearchitettoniche

#stop

#indifferenza

#LaNazione

#Firenze

#MOLLALOSCIVOLO

Il Centro Linguistico dell’ Università di Firenze per l’accessibilità e l’inclusione …

 

La classe di Spagnolo del C.L.A. Unifi grida #mollaloscivolo perché l’abbattimento delle barriere architettoniche è una PRIORITA’ ed è nell’interesse di TUTTI!

 

DIFFONDIAMO #MOLLALOSCIVOLO !!!!

 

PER METTERE “MI PIACE” E “CONDIVIDERE” GLI ARTICOLI: cliccare sul titolo del singolo articolo e poi – in fondo al pezzo – fare clic su “mi piace”!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#UNIFI

#accessibilità

#inclusione

#Abbattiamolebarrierefisiche

#priorità

#cultura

#civiltà

#sociale

#Diritti

 

Andrea Mucci

In TIM con #MOLLALOSCIVOLO!

Invitato in Telecom a Firenze per un incontro sulla Campagna #MOLLALOSCIVOLO per città più attente e vivibili per tutti …

IMG_9629.jpg

Questo pomeriggio sono stato nella Sede Telecom di Viuzzo dei Bruni a Firenze, invitato dall’Azienda per parlare del complesso tema delle barriere architettoniche e della Campagna #MOLLALOSCIVOLO nel contesto dell’iniziativa #Tim4Inclusion, organizzata con cadenza annuale per sensibilizzare su tematiche sociali che devono essere conosciute anche nel mondo del lavoro, specie se trattasi di grandi realtà come TIM.

Nella bella cornice della sala conference si è parlato della gravità delle barriere architettoniche fisiche e mentali, dell’importanza di averne consapevolezza e di abbattere l’indifferenza in questo campo.

IMG_9638.jpg

Abbiamo constatato quanto ancora in Italia ci sia da lavorare in tema di accessibilità soprattutto a causa della poca conoscenza e sensibilità al problema da parte di cittadinanza e amministrazioni.

Il grande nodo da sciogliere è infatti il fattore culturale!

IMG_9640.jpg

Tali iniziative che dopo la presentazione lasciano sempre il posto a domande e curiosità di chi ascolta, sono importantissime per far sì che sempre più ognuno di noi sia attento a temi quali l’inclusione, la responsabilità individuale e sociale per la vivibilità dei nostri spazi e la tutela delle fasce più fragili, a cui vanno riconosciuti i diritti costituzionalmente garantiti.

Ringrazio Tim per lo spazio concesso al messaggio di #MOLLALOSCIVOLO nella settimana sull’inclusione: perchè la mobilità divenga un valore sempre più inclusivo e sostenibile in una società non fatta di singoli individui ma che invece sia COMUNITA’.

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#TIM

#Tim4Inclusion

#TelecomItalia

#sensibilizzazione

#cultura

#accessibilità

#vivibilitàspazi

#inclusionesociale

#barrierearchitettoniche

 

Andrea Mucci

 

Per costruire città migliori!

Contro l’indifferenza …

CONDIVIDI perché ognuno di noi può “COSTRUIRE” CITTA’ MIGLIORI!

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#accessibilità

#ognunopuòcostruire

#cittàmigliori

Andrea Mucci

La persona al centro, non la sua condizione!

Ieri la “Giornata Mondiale della Salute Mentale” (Mental Health Day).

Includere e prevenire sono azioni che portano a non lasciare indietro nessuno, in particolare i cittadini più vulnerabili e – come ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella – “è importante superare i pregiudizi verso chi soffre di disturbi mentali”.

È necessario infatti trovare misure per sensibilizzare al rispetto di tutti i cittadini.

Prima di tutto pensiamo alla dignità di ognuno: ogni persona e’ unica e le sue “diverse abilità” non devono pero’ portare gli altri a non rispettarla.

Sempre al centro sia LA PERSONA!

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibilità

#Diritti

#GiornataMondialedellaSaluteMentale

#Persona

Andrea Mucci

XVII Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere architettoniche

Roma, Piazza Colonna: XVII Edizione della Giornata FIABADAY 2019

 

 

Oggi a Roma – in piazza Colonna – (ore 9:00-19:00) si terrà la “XVII edizione della Giornata Nazionale FIABA per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche”, evento organizzato dall’ Organizzazione FIABA, senza scopo lucrativo e a favore di un ambiente ad accessibilità totale e fruibile secondo i canoni del “Design for all” in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Corpo delle Capitanerie di Porto.

La campagna di sensibilizzazione di quest’anno, intitolata La città che vorrei intende immaginare e ri-disegnare il tessuto urbano come spazio fisico nel quale poter progettare nonché come luogo di relazioni proprio perchè il grado di accessibilità dipende dalla possibilità per tutti i cittadini di muoversi liberamente, potendo accedere a beni e servizi per avere una vita sociale sempre attiva.

Dalle ore 9:00 Palazzo Chigi ha dato il via alle visite guidate per gruppi di persone con disabilità.

(Fonte: consulpress.eu)

 

Di seguito un link per saperne di più:

http://famiglia.governo.it/it/notizie/notizie/notizie/17-giornata-nazionale-per-labbattimento-delle-barriere-architettoniche-fiabaday/

Ogni comune deve rendere il proprio territorio a misura di ogni suo abitante in quanto regola di civiltà e poiché il diritto alla libera circolazione di tutte le persone è sancito dalla Costituzione.

 

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

 

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#disabilità

#civiltà

#GiornataNazionaleabbattimentobarriere

#FIABADAY2019

#diritti

 

Andrea Mucci

 

Zero ostacoli a Perugia!

Il vademecum sull’accessibilità presentato oggi in Umbria …

È stata presentata stamani al Palazzo della Provincia di Perugia l’ “Antologia dell’Accessibilità“, strumento utilissimo per dare risposte concrete ai cittadini contribuendo così alla risoluzione e all’abbattimento delle barriere architettoniche.

L’iniziativa è realizzata del Marchio di qualità “ZEROBARRIERE”, tramite un lavoro partito nel 2011 con un concorso che forma Ingegneri ed Architetti col sostegno del CESVOL Umbria e del Fondo VGE-PMI.

L’Antologia offre a tecnici e operatori nel settore delle costruzioni, delle linee guida che permettano una rapida consultazione delle norme nazionali in tema di accessibilità e delle migliori soluzioni adottate nel mondo. 

Consultatela su: http://www.zerobarriere.it

Ben vengano documenti simili che permettono che le persone disabili abbiano a disposizione una tribuna per sostenere le proprie esigenze, aperta negli autori che possono inserire pagine proprie, aperta a tutti i Paesi del mondo e rapida nelle risposte alle domande dei lettori.

(News tratta da: http://umbrianotizieweb.it/cronaca/20181-barriere-architettoniche-ecco-il-vademecum-sull-accessibilita?jjj=1570213309638)

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#Umbria

#Antologiaaccessibilita’

Andrea Mucci

L’efficacia di un disegno …

L’AMBIENTE DETERMINA I LIMITI

 

Andrea (7 anni) lo ha capito bene: le limitazioni sono relative ai contesti.

La disabilità diventa handicap se l’ambiente non è adatto ad accogliere e a far vivere le differenze.

Non esiste una persona “normale”, ma ognuno a suo modo ha un “funzionamento” all’interno dell’ambiente in cui si trova a vivere: lo “svantaggio” si mostrerà più evidente in un ambiente e meno o addirittura scomparirà in un altro.

Una buona organizzazione che permetta percorsi e progetti di vita “per” e “nelle” differenze è irrinunciabile in un Paese libero, moderno e civile.

Andrea è fiducioso (vedi arcobaleno) ma occorre superare la pigra miopia e andare oltre il nostro sguardo quotidiano …

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#importanzaambiente

#efficaciadeldisegno

#limitieambiente

#cittadinanzapertutti

 

Andrea Mucci

 

Attenzione all’accessibilita’!

Successo negli Stati Uniti per un progetto dell’ Università di Trento …

Riportiamo con orgoglio il successo negli Usa di tre studentesse dell’ Università di Trento.

“La sfida? Eliminare le barriere architettoniche e celebrare l’estetica dell’accessibilità”

La Cleveland Foundation ha indetto un concorso internazionale per la rigenerazione di un quartiere di Cleveland. Ben 130 i progetti presentati da tutto il mondo, 34 quelli selezionati. A spuntarla il progetto di Chiara Pinton, Erica Poli e Silvia Zomelli del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica. Altri sei gruppi di UniTrento in finale. Obiettivo: eliminare le barriere fisiche e sociali nei quartieri urbani di Old Brooklyn a Cleveland.

Link all’articolo:

https://www.ildolomiti.it/ricerca-e-universita/2019/successo-negli-usa-per-il-progetto-di-tre-studentesse-unitrento-la-sfida-eliminare-le-barriere-architettoniche-e-celebrare-lestetica-dellaccessibilita

(Fonte: Il Dolomiti – giornale online del Trentino).

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#USA

#ClevelandFoundation

#UniTrento

#progetti

#successi

#attenzione

#accessibilita’

Andrea Mucci

FridayforFuture: per un futuro migliore!

Un altro mondo è possibile …

Consapevolezza, responsabilità e speranza di futuro per la terra e per chi la abita e l’abitera’.

OCCORRONO FATTI da Governi, Nazioni, Stati … ma in primis da OGNUNO DI NOI!

Coraggio: cambiamo modo di vivere!

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#FridayforFuture

#consapevolezza

#responsabilità

#speranzadifuturo

#Terra

#coraggio

#cambiamomododivivere

#Savetheplanet 🌎

Andrea Mucci