Educazione civica: un punto importantissimo …

Obbligatoria l’educazione civica nelle scuole!

Finalmente ieri è stata approvata dal Senato in via definitiva la proposta di legge Anci (Associazione Nazionale Comuni italiani) sull’inserimento dell’ EDUCAZIONE CIVICA come materia di studio nelle scuole del nostro Paese.

Oggi è fondamentale “ri-educare” la cittadinanza al rispetto del prossimo, dell’ambiente, al sentirsi collettività, all’educazione alla legalità, oltre che alla valorizzazione del patrimonio culturale e all’educazione stradale.

La legge, per la quale parti’ la raccolta firme il 20 luglio 2018, prevede almeno 33 ore di lezione annue e valutazione in pagella per gli studenti.

Saranno affrontate, fra le altre, materie quali la nostra Costituzione, gli elementi fondamentali del diritto, l’educazione alla legalità e al rispetto dei valori umani.

In realtà le ore previste sono poche: sarà fondamentale quindi favorire iniziative di sensibilizzazione che portino i ragazzi ad essere attivi imparando e non solamente leggendo gli articoli della nostra Costituzione.

La stessa legge in effetti prevede per i comuni la possibilità di promuovere iniziative in collaborazione con le scuole per la conoscenza fra l’altro delle Amministrazioni locali, della storia del territorio e per la fruizione di spazi verdi e culturali.

Inutile dire che l’educazione civica nelle scuole risulterà efficace soltanto se non si limiterà allo studio teorico della Costituzione o della nostra storia: sarà importante invitare nelle scuole persone impegnate nei vari settori a livello sociale che siano agli occhi dei ragazzi di esempio per il loro impegno civico e civile e promuovere anche attività e laboratori che in modo stimolante e propositivo facciano comprendere ai giovani l’importanza di essere cittadini attivi e partecipi.

Naturalmente fondamentale sarà sotto questo punto di vista la formazione, l’aggiornamento e la sensibilità degli insegnanti chiamati a questo delicato compito.

Un bel risultato quello della reintroduzione dell’educazione civica nelle scuole, reso possibile dai Sindaci della nostra Nazione oltre che dai centomila cittadini che sottoscrissero la proposta di legge con la propria firma per una nuova rinascita del nostro Paese.

Ritengo che i frutti si raccoglieranno se la scuola non sarà lasciata sola nello svolgere questo compito che è primario nella famiglia, nelle Istituzioni e nella nostra collettività.

PER METTERE “MI PIACE” e CONDIVIDERE gli articoli: cliccare sul titolo del pezzo e scendendo in fondo all’articolo dopo qualche secondo si aprirà: “mi piace” su cui cliccare!

#ControOgniBarriera

#MOLLALOSCIVOLO

#AccessibileFi

#accessibility

#sicurezzastradale

#EducazioneCivica

#Scuole

#Anci

Andrea Mucci

Un pensiero riguardo “Educazione civica: un punto importantissimo …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...